Home / Atrezzatura

Atrezzatura

Scopemeter Fluke 199

ScopeMeter Fluke 199

Ultimo arrivo in laboratorio lo scopemeter Fluke 199 mi permette misure ancora più accurate e maggiori funzioni di ricerca dei “difetti sporadici” grazie alla maggiore capacità di memoria e funzioni di trigger avanzate.

Per le applicazioni più complesse, gli oscilloscopi ScopeMeter Serie 190 di elevate prestazioni, offrono delle specifiche pari a quelle che normalmente caratterizzano gli strumenti da banco di fascia alta. Con una banda passante fino a 200 MHz, un campionamento in tempo reale di 2,5 GS/s ed una profondità di memoria di 27.500 punti per ingresso, sono ideali per i tecnici che hanno bisogno di tutte le funzioni di un oscilloscopio di elevate prestazioni in uno strumento palmare alimentato a batterie e caratteristiche principali sono:

    • Doppio ingresso – banda passante da 200, 100 o 60 MHz
    • Campionamento in tempo reale fino a 2,5 GS/s per ingresso
    • Possibilità di scelta tra display a colori ad alta risoluzione (Serie 190C) e display in bianco e nero (Serie 190B)
    • Alta risoluzione della forma d’onda a 3000 punti per canale
    • Funzione di trigger automatico Connect-and-View™ ed una gamma completa di modalità di trigger manuali
    • Analisi dello spettro di frequenza tramite FFT (190C)
    • Persistenza digitale per consentire l’analisi delle forme d’onda dinamiche complesse come con un oscilloscopio analogico
    • Rapida frequenza di aggiornamento dell’immagine per visualizzare istantaneamente il comportamento dinamico
    • Cattura e ripetizione automatica di 100 schermate
    • Lunghezza di registrazione pari a 27.500 punti per ingresso utilizzando la modalità ScopeRecord™
    • Registratore senza carta TrendPlot™ per l’analisi dell’andamento fino ad un massimo di 22 giorni
    • Ingressi indipendenti isolati e flottanti fino a 1000 V
    • Forma d’onda di riferimento per il confronto visivo e per l’esecuzione automatica del test passa/non passa delle forme d’onda
    • Funzione Vpwm per le applicazioni relative all’azionamento dei motori ed ai convertitori di frequenza.
    • Certificazione di sicurezza 1000 V CAT II e 600 V CAT I

 


Scopemeter Fluke PM97

Dal “lontano” 1993 è il mio principale compagno di laboratorio, nonostante l’uso continuativo (8/10 ore ogni giorno) non mi ha mai lasciato “a piedi” e mi ha aiutato nella soluzione dei più disparati difetti.Come dice il nome, lo ScopeMeter combina in un solo strumento un OSCILLOSCOPIO A MEMORIA DIGITALE a doppia traccia ed un MULTIMETRO DIGITALE; oltre a questo, dispone anche di un GENERATORE DI SEGNALI.
Tutte queste caratteristiche, unitamente alla sua compattezza, lo rendono ideale per il servizio a domicilio e/o in laboratorio.
Caratteristiche principali sono:

sezione oscilloscopio:

  • da 1mV/div a 100V/div
  • risoluzione verticale 8 bits
  • tempo di salita 7 ns
  • larghezza di banda >50 Mhz
  • 5 s/div a 10 ns/div, con partenza trigger
  • funzionamento ROLL da 60 s/div a 10 s/div
  • 8 memorie di forma d’onda
  • 10 memorie di set-up

sezione multimetro:

  • portate: 300mV, 3V, 30V e 300V
  • precisione +/- 1%
  • portata ohm: da 300 ohm a 30Mohm

 


Multimetro grafico Fluke 867B

Si tratta di un multimetro professionale con display grafico che permette la visione approssimativa anche delle forme d’onda, come su un normale oscilloscopio.

Caratteristiche principali sono:

  • Waveform Display to 1Mhz
  • Safety-rated to 1000V
  • Digital Display/Counts
  • Selectable True-rms or Average Sensing
  • Continuity / Conductance / Capacitance
  • Duty Cycle / Pulse Width / Period / Frequency
  • Min / Max / Average with Time Stamp
  • Relative Mode
  • Touch Hold and Peak Hold
  • dB, AutoDiode
  • Auto/Manual Ranging, Smoothing

 


Stazioni di rilavorazione Weller

Stazione dissaldante Weller WSA1

 

Adatte per uso continuativo professionale ho optato per stazioni di rilavorazione (saldatura e dissaldatura) Weller, più precisamente la WSA1, WS50 e WECP-20.

 


Nella postazione rilavorazione Hi-Tech troviamo la stazione di risaldatura ad infrarosso IR9000, il microscopio ottico ST-50 e la stazione Weller con punta da 0,2mm.


 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questa informativa sull’utilizzo dei cookie sul nostro sito web è resa all’utente in attuazione del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014 “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” e nel rispetto dell’art. 13 del Codice privacy (D.Lgs. n. 196/2003). Che cosa è un Cookie? Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l’esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione. Il sito potrebbe contenere sia cookies originari, sia cookies di terze parti, ossia i cookies che vengono attivati da un dominio diverso da quello del sito. Quanti tipi di Cookie esistono? Esistono due macro-categorie fondamentali, con caratteristiche diverse: cookie tecnici cookie di profilazione I cookie tecnici sono generalmente necessari per il corretto funzionamento del sito web e per permettere la navigazione; senza di essi potresti non essere in grado di visualizzare correttamente le pagine oppure di utilizzare alcuni servizi.Per esempio, un cookie tecnico è indispensabile per mantenere l’utente collegato durante tutta la visita a un sito web, oppure per memorizzare le impostazioni della lingua, della visualizzazione, e così via. I cookie tecnici possono essere ulteriormente distinti in: cookie di navigazione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici solo laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. I cookie di profilazione sono più sofisticati! Questi cookie hanno il compito di profilare l’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso durante la sua navigazione. I cookie possono, ancora, essere classificati come: cookie di sessione, i quali vengono cancellati immediatamente alla chiusura del browser di navigazione; cookie persistenti, i quali – a differenza di quelli di sessione – rimangono all’interno del browser per un determinato periodo di tempo. Sono utilizzati, ad esempio, per riconoscere il dispositivo che si collega al sito agevolando le operazioni di autenticazione per l’utente. cookie di prima parte (first-part cookie) ossia cookie generati e gestiti direttamente dal soggetto gestore del sito web sul quale l’utente sta navigando. cookie di terza parte (third-part cookie), i quali sono generati e gestiti da soggetti diversi dal gestore del sito web sul quale l’utente sta navigando (in forza, di regola, di un contratto tra il titolare del sito web e la terza parte). I tipi di cookie che utilizziamo sono cookie tecnici, finalizzati a garantire il corretto funzionamento del nostro sito, senza dei quali la tua esperienza di navigazione non sarebbe gradevole. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Non utilizziamo invece cookie di profilazione.Social media, mappe e servizi terzi. Alcune pagine sul nostro sito web vi permettono di condividere i nostri contenuti su social media network. A volte potremmo inserire video da siti come Youtube. Questi siti generano i loro cookie, che noi non controlliamo. Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito. Come disabilitare i cookies mediante configurazione del browser Nel caso volessi bloccare i cookie, ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull’usabilità di alcuni siti web. La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookie. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitarli sul browser che stai utilizzando. Internet Explorer 9 Apri la finestra di Internet explorer. Clicca su “Strumenti”. Vai su “Sicurezza” e dopo clicca “Cancella cronologia”. Spunta il box “cookies” e dopo clicca su “cancella”. Clicca “Sicurezza” on the sulla barra. Seleziona “Cancella cronologia”. Seleziona l’opzione per cookie and e dopo clicca su “cancella”. Google Chrome Fai clic sull’icona “impostazioni” in alto a destra del menu. Seleziona “Impostazioni”. Nella parte inferiore della pagina, fai clic su Mostra impostazioni avanzate. Nella sezione “Privacy”, fai clic su Impostazioni contenuti. Per disattivare i cookie, seleziona Impedisci ai siti di impostare dati (in alternative puoi rimuovere tutti i cookie creati in un intervallo di tempo specifico selezionandolo dall’elenco a tendina). Seleziona ” Cancella dati di navigazione ” per cancellare tutte le tracce dei siti che hai visitato. Seleziona “Cancella cronologia download” per cancellare l’archivio dei file e dei programmi che avete scaricato. Selezione “Svuota la cache” per cancellare le pagine dei siti inserite in memoria cache. Puoi anche cancellare le password salvate (quelle che utilizzi per accedere ai siti) e i dati salvati per compilare form (ad esempio nome e cognome). Poi clicca sul bottone “Cancella dati di navigazione”. Clicca sul bottone “Chiudi”. Mozilla Firefox Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e seleziona “Opzioni” poi vai al pannello “Privacy”. Nel pannello “Cookies”, cliccare su “mostra Cookies”. Per rimuovere un singolo cookie cliccare sulla singola voce nella lista e dopo cliccare sul bottone rimuovi cookie. Per rimuovere tutti i cookies cliccare sul bottone Rimuovi tutti i cookie. Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”. Seleziona la scheda “Sicurezza”. Clicca sul bottone “Mostra cookies”. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere. Clicca sul bottone “Cancella”. Safari 1.0 (MacOS X) Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”. Seleziona la scheda “Sicurezza”. Clicca sul bottone “Mostra cookies”. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere. Clicca sul bottone “Cancella”. Per quanto riguarda invece i Flash cookie, Adobe non fornisce direttamente uno strumento per personalizzare le impostazioni di Flash Player connesse alla gestione di essi. Per accedere alle varie regolazioni offerte è invece necessario accedere ad una qualsiasi pagina web contenente la creatività realizzata, farvi click con il tasto destro del mouse, scegliere l’opzione Impostazioni globali quindi cliccare sul link Pannello impostazioni generali della privacy.

Chiudi